Corato – (Ba) Il 4 novembre c.a in occasione del centenario della traslazione l’ I.C. “Tattoli -De Gasperi” commemora il milite ignoto presso l’auditorium del plesso De Gasperi. Lo fa con lo spirito di sensibilizzazione e di aggregazione che lo caratterizza coinvolgendo gli studenti delle classi terze e il personale scolastico e invitando eminenti rappresentanti del mondo dell’istruzione e delle Forze Armate : il prof. Nicola Neri, professore ordinario presso l’Università degli Studi di Bari, e il Ten. Col. Mauro Lastella.

La giornata, diventata nella coscienza nazionale un simbolo dell’Unità nazionale raggiunta con il sacrificio e il dolore che portano tutti i conflitti, è solenne. Solenne è il suono del “Silenzio” eseguito con la tromba dal prof. Aldo Di Tommaso che apre la conferenza. 

Il Ten. Col. Mauro Lastella dà inizio all’incontro con un percorso rievocativo sul ruolo che hanno avuto e hanno le Forze Armate, sottolineando i valori che da sempre uniscono il Paese :unità, libertà e giustizia. Principi ripresi dal prof. Nicola Neri che ne ha ridefinito l’evoluzione storica nella coscienza della gente. Racconta anche l’evento in sé, che ha portato alla commemorazione. Una madre che sfila davanti ad undici bare e si ferma vicino ad una di esse attribuendola al figlio Antonio, il quale, arruolatosi nell’esercito austriaco aveva poi disertato per andare a combattere con gli italiani, e disperso sul monte Cimone. Un gesto silenzioso e decoroso che permetterà a quella bara di essere portata a Roma e di diventare l’eterno simbolo di tutti i caduti e di quei valori di unità, libertà, giustizia, che non devono mai morire.

Il silenzio degli studenti è partecipato e commosso. Alcuni di loro sono in Auditorium, altri prendono parte all’evento dalle proprie aule, in video conferenza, evitando assembramenti in base alle regole anti-Covid.

La dirigente scolastica, prof.ssa Maria Rosaria De Simone, ringrazia gli ospiti, gli alunni e i docenti , ribadendo il valore e la portata civica dell’incontro condividendo le parole del Presidente Mattarella “che questi momenti siano da stimolo per adempiere al dovere”.

 

Simonetta Tullo

Luoghi

Sede De Gasperi

Via sant’Elia, 143, Corato

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *